DF 40 A ARI

40ARI
Suzuki_DF40ASVTL_01-57088-630x350Suzuki_DF40ASVTL_02-12032-630x350Suzuki_DF40ASVTL_03-32512-630x350Suzuki_DF40ASVTL_04-36608-630x350Suzuki_DF40ASVTL_05-9728-630x350Suzuki_DF40ASVTL_06-54784-630x350

Un fuoribordo capace di soddisfare la richiesta di spinta necessaria, come il nuovo Suzuki DF40A ARI.

Compara

Descrizione prodotto

SUPER POTENTE SENZA PATENTE

Il bisogno di potenza varia in funzione del tipo di natante e della sua carena. Imbarcazioni molto pesanti, per esempio, hanno una resistenza elevata all’acqua e avendo un attrito maggiore non consentono di avere una navigazione ottimale con motori standard a basse velocità. Imbarcazioni dal grande dislocamento richiedono quindi fuoribordo capaci di soddisfare la richiesta di spinta necessaria, come il nuovo Suzuki DF40A ARI.

Infatti per questo modello Suzuki ha scelto il nome ARI, che in giapponese significa formica, insetto capace di trasportare carichi pari a 30 volte il suo peso. Questo ideogramma esprime la grande potenza di questo fuoribordo da 40HP, pensato per i natanti di media grandezza che navigano spesso a pieno carico o per chi preferisce acquistare imbarcazioni più grandi volendo utilizzare comunque un motore senza patente. Equipaggiato con un’unità di trasmissione speciale denominata Suzuki High Energy Rotation System, riesce a fornire una spinta superiore del 42% in marcia avanti, migliorando l’efficienza del fuoribordo in accelerazione addirittura del 12%.

Questo sistema offre un controllo maggiormente fine e preciso alle basse velocità, ad esempio in manovra in acque ristrette, offrendo un’esperienza di vita a bordo sempre piacevole. Il nuovo DF40A ARI si basa sul collaudato motore ad alte prestazioni già presente sul mercato con il DF40A, un tre cilindri dotato di sistema di alimentazione DOHC a doppio albero a camme in testa e quattro valvole per cilindro.

Molti i vantaggi della sua architettura, rispetto a un quattro cilindri: compattezza e leggerezza, quindi un miglior rapporto peso/potenza; minori parti in movimento e attriti, quindi minori rischi di usura; un consumo specifico inferiore, che si traduce anche in un minor impatto sull’ambiente. Fattore, questo, accresciuto dal Suzuki Lean Burn Control System, un intelligente sistema di gestione del carburante di cui è dotato, capace di assicurare la massima efficienza, mantenendo elevate potenza e performance.

VERSIONI

  • Gambo lungo (L)

SCHEDA TECNICA